Domande e risposte sulla bellezza: toccare il viso provoca l'acne?

Scopri se dovresti attenersi a questo consiglio della vecchia scuola per tenere a bada l'acne.

(Foto: 123rf.com)

È un dato di fatto che, durante la tua giornata, raccogli i batteri dalle varie cose che tocchi - dalle maniglie delle porte, telefoni, tastiere e porte dei bagni alle banconote in dollari - e poi usiamo quelle stesse mani per toccarci il viso.



Alcuni medici ritengono che questo causi anche l'acne, ma altri non sono d'accordo. Ecco i dettagli.



occhi e denti al buio

Il contatto con la pelle può indurre l'acne
Il dottor Aaron Pang, direttore della clinica Sainte Chapelle, afferma: Tutto ciò che tocca o sfrega contro la pelle contribuisce all'ostruzione dei pori e aumenta la comparsa di acne.

Un contatto eccessivo del viso aumenta anche il rischio di infezioni delle vie respiratorie superiori come il comune raffreddore e le infezioni agli occhi.



Se hai i brufoli, toccarti il ​​viso peggiorerà la tua acne
Spremere e raccogliere l'acne può spingere i batteri che causano l'acne più in profondità nella pelle e portare a segni o cicatrici rosso-marroni, afferma la dott.ssa Hazel Oon, consulente associato presso il National Skin Center.

Inoltre, se le dita unte entrano in contatto con la pelle congestionata, tapperanno i follicoli della pelle e aumenteranno le possibilità di eruzioni cutanee. Quindi, resisti all'impulso di grattarti e scegliere l'acne.

come farti sembrare più magro nelle foto

Il contatto con la pelle non fa bene alla pelle, ma non causa l'acne
La dottoressa Joyce Lim, dermatologa presso Joyce Lim Skin and Laser Clinic, afferma: graffiare l'acne può causare cicatrici o infezioni nelle aree colpite, ma i batteri che causano l'acne sono diversi da quelli sulla pelle.



L'acne è causata dall'infiammazione delle ghiandole sebacee attive, non dai batteri della pelle.

È meglio prevenire che curare.
Il pensiero di appoggiare le tue dita icky e cariche di batteri sul tuo viso dovrebbe essere abbastanza scoraggiante.

Stiamo seguendo il consiglio del dottor Pang, che è di lavarsi le mani frequentemente, soprattutto prima di mangiare e preparare i pasti, e dopo aver usato il bagno, cambiato i pannolini e tossito o starnutito.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su Simply Her, gennaio 2012.

come passare dai capelli blu al biondo